A cura di Stefano Zampieri
responsabile di Zona Filosofica

domenica 22 aprile 2012

Diaz. Non lavate quel sangue

DIAZ. Un film da non perdere, per chi ha dimenticato, per chi non c'era, per chi ancora ricorda. Il racconto di come un paese civile e democratico può trovarsi da un giorno all'altro fuori della civiltà e della democrazia. Gli uomini che hanno guidato e compiuto quel massacro hanno fatto carriera. E questo ci offende. A noi tutti spetta il compito di difendere un futuro di democrazia e di civiltà. La tragica domanda è: come?

Nessun commento:

Posta un commento